non augurarti un anno nuovo migliore


LETTERA APERTA DI FINE ANNO AGLI ISCRITTI DI ARCHITETTOCLUB

tempo di lettura: 1 min.
livello di preparazione richiesto: ★☆☆☆☆

non augurarti un anno nuovo migliore, rendilo eccezionale e basta. adopera le tue energie nell’avvicinarti ogni giorno al tuo orizzonte di senso. nel costruire relazioni trasformative che rendano il livello esperienziale dei rapporti oltre il livello delle cose comuni. circondati di persone che condividano la tua medesima scala valoriale e distaccati da ogni cosa che non ti rappresenta. elimina tutto ciò che non è necessario. ogni giorno qualcosa in meno non qualcosa in più. allontanati dalla medietà, dalla zona rassicurante di comfort che ripete ogni giorno il te stesso, accantonando la vera espressione di te che spinge nel tuo subconscio ad estrinsecarne la forma. getta via il vino quando non è sincero. definisci chiaramente il livello sotto il quale non vuoi scendere. non accettare compromessi. mettiti in gioco completamente. ascolta i tuoi sentimenti in profondità accantonando le voci di coloro che, parlando per il tuo bene, manipolano il tuo presente per un domani al servizio nella realizzazione dei loro obiettivi. inciampa e cadi. fallo! non temere il dolore. trasforma le tue sconfitte nella migliore occasione per innalzare i tuoi standard. rendi prezioso ogni sentimento che provi, anche quelli che rifuggi, perché dentro ognuno di essi troverai la chiave. suona la musica che è dentro di te. a qualunque costo. alla fine è la sola che conta. metti il tuo amore al di sopra di ogni tua paura. solo in questo modo manifesterai nella tua vita il capolavoro che è dentro di te

ap


Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Che ne pensi? Scrivi il Tuo parere liberamente.x